24/09: Bacco Artigiano

24/09: Bacco Artigiano

Un tempo il vino consumato a Firenze proveniva dalla zona della Rufina e l’offerta del vino alla Signoria di Firenze da parte dell’Arte dei Vinattieri

25/05 – 28/05: Street Food 4 Wheels
14/05: Stalle aperte nel Mugello
13/07 – 16/07: Street Pizza

Un tempo il vino consumato a Firenze proveniva dalla zona della Rufina e l’offerta del vino alla Signoria di Firenze da parte dell’Arte dei Vinattieri era occasione di una grande festa per la città. Dalle zone della Rufina infatti i fiaschi (fino a duemila, il contenuto di un’intera cantina) venivano trasportati a Firenze sul cosiddetto Carro Matto, un carro sul quale i contenitori erano disposti a piramide, trainato da buoi.
Durante la Repubblica Fiorentina veniva costruita un’enorme piramide in occasione dell’arrivo del vino nuovo: dopo aver ricevuto la benedizione della chiesa di via dei Calzaioli, intitolata a San Michele protettore dei vinattieri, il vino era portato nel Palazzo della Signoria, dove il gonfaloniere brindava insieme ai priori alla salute del popolo fiorentino.
Per la rievocazione una delegazione del corteo della Repubblica Fiorentina partirà da Palagio di Parte Guelfa verso piazza Duomo, dove troverà ad attenderlo il Carro Matto: sul sagrato avverrà la benedizione e poi il corteo raggiungerà piazza Signoria, dove è prevista l’offerta del vino e a seguire un’esibizione dei musici del corteo Storico della Repubblica Fiorentina e dei Bandierai degli Uffizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: