27/09: Opera di Firenze – Semiramide

27/09: Opera di Firenze – Semiramide

Melodramma tragico in due atti. Libretto di Gaetano Rossi tratto dalla Tragédie de Sémiramis di Voltaire. Musica di Gioachino Rossini. Orchestra e Cor

11/11: Kataklò Athletic Dance Theatre: Eureka
Morte di un commesso viaggiatore
Teatro del Silenzio

Melodramma tragico in due atti. Libretto di Gaetano Rossi tratto dalla Tragédie de Sémiramis di Voltaire. Musica di Gioachino Rossini. Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino, Bruno Campanella (direttore), regia di Luca Ronconi ripresa e adattata da Marina Bianchi e Marie Lambert. «Uno spettacolo fatto di pochi segni significativi, lontano dalla magniloquenza che ha sempre accompagnato questo titolo»: così Luca Ronconi presentava la sua Semiramide al debutto napoletano del 2011 in una intervista. Nell’interpretazione del grande regista italiano sono stati eliminati «ori, sete, strascichi, palazzi festosi» per raggiungere il nocciolo della storia: quella di una donna che ha avuto molti amanti, che «vive una maternità incompleta», ha complottato per assassinare il proprio marito e decide di sposare – senza saperlo – il proprio figlio, che sarà causa della sua morte. «Per noi che abbiamo letto Freud» concludeva Ronconi «è pane di tutti i giorni».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: