Buongiorno da Carrara!

Carrara è la capitale mondiale del marmo, nonché capoluogo del distretto industriale lapideo apuo-versiliese, è collocata sul Mar Ligure, nella Toscan

Aulla
Santuario di San Pellegrino in Alpe
Buongiorno da Filattiera!

Carrara è la capitale mondiale del marmo, nonché capoluogo del distretto industriale lapideo apuo-versiliese, è collocata sul Mar Ligure, nella Toscana nord-occidentale. Le sue origini sono legate al suo marmo prezioso, conosciuto in tutto il mondo già a partire dall’epoca romana; oggi parlare di Carrara significa evocare il marmo e le sue cave, così prezioso da essere definito “oro bianco”, così noto da richiamare artisti e uomini illustri di ogni epoca e di ogni luogo.
Con la vicina città di Massa dà nome alla Provincia di Massa-Carrara che si estende dal mare alle Alpi Apuane, confinando a sud con la Versilia (provincia di Lucca), a est con la Garfagnana, a nord con Reggio Emilia e Parma, a nord-ovest con La Spezia, al centro di una fitta rete di collegamenti stradali, ferroviari, marittimi e aeroportuali che la rendono facilmente accessibile.
Molti paesi della montagna di Carrara, erano legati alle attività agricolo-pastorali come ad esempio Castelpoggio, mentre altri come Colonnata, Torano e Bedizzano, contrassegnati dalle innumerevoli finiture di marmo, sono cresciuti in funzione dell’escavazione del marmo. In particolare Bedizzano, che nel XVI secolo era diventato la residenza estiva di Cybo Malaspina, presenta una immagine urbana unica, mentre fra i nuclei sorti al piano solamente Avenza ha origini antichissime.

Carrara

Carrara

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: