Crete Senesi

Le Crete Senesi sono uno dei paesaggi più controversi della Toscana. Disseminata di paesi affascinanti e dalla diversa natura. A sud di Siena e della

Poggibonsi
Siena – Museo dell’Opera del Duomo
Colazione con: i Ricciarelli di Siena

Le Crete Senesi sono uno dei paesaggi più controversi della Toscana. Disseminata di paesi affascinanti e dalla diversa natura.
A sud di Siena e della Toscana centrale si trova la zona delle Crete Senesi, un paesaggio dominato da colline erose dallo scorrere del tempo, aspre e spoglie ma dall’indiscusso fascino.
Calanchi e biancane si alternano in questo suggestivo territorio (conosciuto sin dal Medioevo con il nome di Deserto di Accona) e a tratti sembrano formare un paesaggio quasi “lunare”.
Cipressi e pini che movimentano le distese argillose, in cui pascolano greggi di pecore, dal cui latte si ricava il famoso pecorino. Le coltivazioni agricole si limitano al grano e al girasole.
Il territorio è coronato di torri, castelli ed abbazie che rendono ancora più incantevole e surreale questo lembo di terra.
I dintorni di Siena comprendono Asciano, Montisi, Rapolano Terme, Serre di Rapolano, San Giovanni d’Asso e tanti altri centri abitati si fanno circondare dalle Crete Senesi. Splendida è l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore con la sua mole imponente.

Crete Senesi

Crete Senesi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: