Isola di Giannutri

Giannutri è un'isola affascinante e speciale. Grande appena 500 metri in larghezza e circa 5 chilometri in lunghezza (in inverno è abitata quasi esclu

L’Isola d’Elba
Buongiorno da Capoliveri!
Portoferraio

Giannutri è un’isola affascinante e speciale. Grande appena 500 metri in larghezza e circa 5 chilometri in lunghezza (in inverno è abitata quasi esclusivamente dai guardiani) e fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.
La costa è rocciosa (si contano numerose grotte) e sono presenti due spiagge: Cala Maestra (dove attracca il traghetto) e Cala dello Spalmatoio. Giannutri è famosa per la bellezza dei suoi fondali, veri paradisi per gli amanti della subacquea. Altra attrattiva dell’isola sono i resti di una sontuosa villa romana appartenuta alla famiglia dei Domizi Enobarbi e risalente al II sec. d. C.
Il punto più alto dell’isola di Giannutri è Poggio di Capel Rosso (88 mt. sul livello del mare) da cui si gode un panorama strepitoso.
Per raggiungere l’isola l’imbarco del traghetto è a Porto Santo Stefano, la traversata dura poco più di un’ora. In alternativa potrete raggiungere l’isola di Giannutri con le imbarcazioni che effettuano il servizio di taxi boat da Porto Santo Stefano.
Nel periodo di maggiore affluenza turistica per tutelare la bellezza e le caratteristiche naturali dell’isola, è consentito l’accesso ad un massimo di 300 persone al giorno.

Isola di Giannutri

Isola di Giannutri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: