Oasi WWF di Bosco Rocconi

La Riserva di Bosco Rocconi si estende su una superficie di 371 ha e si trova a valle del borgo di Roccalbegna, su una porzione della riserva è stata

Fortezza Orsini – Sorano
Buongiorno da Rocchette di Fazio!
Buongiorno da Gavorrano!

La Riserva di Bosco Rocconi si estende su una superficie di 371 ha e si trova a valle del borgo di Roccalbegna, su una porzione della riserva è stata istituita l’Oasi WWF. Il territorio è caratterizzato da un ambiente selvaggio con pareti rocciose, gole scavate nella roccia, boschi mediterranei con alberi secolari ed alcune zone ancora inesplorate. È attraversato da due corsi d’acqua: il torrente Rigo ed il fiume Albegna.
Durante le visite al Bosco Rocconi resterete affascinati da canyon, cascatelle, grotte, alte pareti verticali e pinnacoli rocciosi. Nel periodo estivo gli imponenti alberi latifoglie forniscono agli escursionisti un ottimo riparo naturale dai raggi solari. Inoltre la scarsa piovosità del periodo permette di camminare sui ciottoli del fiume e scoprire numerose tracce di animali. Potrete anche attraversare a nuoto una strettoia con pareti verticali tanto vicine da poterle toccare con l’apertura delle braccia, questa zona prende il nome di “Strette” e si tratta di una gola scavata dalle piene nel corso di migliaia di anni.
L’Oasi è molto frequentata dai rapaci tra cui il nibbio reale, il biancone, il pecchiaiolo ed anche dal raro falco lanario.

Riserva Naturale di Bosco Rocconi

Riserva Naturale di Bosco Rocconi

Newer Post
Older Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: