Cutigliano

Tra folti boschi Cutigliano è un borgo sorto nell’alto medioevo ampiamente sviluppato quando divenne, sotto Pistoia, sede della Magistratura di montagna.
In ricordo di questo suo illustre passato restano diversi palazzi tra cui il quattorcentesco Palazzo Pretorio, con facciata arricchita da stemmi invetriati di scuola robbiana.
La quattrocentesca chiesa della Madonna di Piazza conserva una preziosa dossale in terracotta invetriata di Benedetto Buglioni.
Storia, architettura e paesaggio fanno di Cutigliano uno degli incantevoli borghi dell’Appennino Tosco-Emiliano, Bandiera arancione del Touring Club.