Ricetta del Buccellato

INGREDIENTI: 500 g di farina, 150 g di zucchero, 20 g di lievito di birra, 50 g di burro, 50 g di uva passa, 3 uova, 1 limone, 1 bicchiere di latte, 1

Cantucci toscani
Soufflé lucchese
Crostata di ricotta garfagnina

INGREDIENTI: 500 g di farina, 150 g di zucchero, 20 g di lievito di birra, 50 g di burro, 50 g di uva passa, 3 uova, 1 limone, 1 bicchiere di latte, 1 cucchiaio di semi di anice, burro per la placca, farina per la placca, sale.

PREPARAZIONE: Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e ammollate l’uva passa in poca acqua tiepida. In una ciotola lavorate la farina, 2 uova, lo zucchero, il burro ammorbidito, la buccia grattugiata del limone ben lavato, il lievito di birra, il latte e una presa di sale.
Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo unite anche l’uva passa ammollata e strizzata e i semi di anice. Formate con l’impasto una palla, quindi lasciatela riposare coperta con un canovaccio per circa 2 ore.
Trascorso questo tempo, stendete la pasta lavorandola brevemente con le dita e datele la forma di una ciambella o di un grosso pane. Incidete la superficie con un coltello e fate riposare ancora per 1 ora.
Ponete il buccellato su una placca imburrata e infarinata. Spennellatelo con un poco di uovo sbattuto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 1 ora. Sfornate e lasciate intiepidire su una gratella da pasticceria prima di servire. Secondo la tradizione, il buccellato andrebbe inzuppato nel vino bianco.Fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente e ammollate l’uva passa in poca acqua tiepida. In una ciotola lavorate la farina, 2 uova, lo zucchero, il burro ammorbidito, la buccia grattugiata del limone ben lavato, il lievito di birra, il latte e una presa di sale.
Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo unite anche l’uva passa ammollata e strizzata e i semi di anice. Formate con l’impasto una palla, quindi lasciatela riposare coperta con un canovaccio per circa 2 ore.
Trascorso questo tempo, stendete la pasta lavorandola brevemente con le dita e datele la forma di una ciambella o di un grosso pane. Incidete la superficie con un coltello e fate riposare ancora per 1 ora.
Ponete il buccellato su una placca imburrata e infarinata. Spennellatelo con un poco di uovo sbattuto e fate cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa 1 ora. Sfornate e lasciate intiepidire su una gratella da pasticceria prima di servire. Secondo la tradizione, il buccellato andrebbe inzuppato nel vino bianco.

Buccellato

Buccellato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: