Pienza

La città ideale.
Solitaria e silenziosa sulla cima del suo colle, Pienza rappresenta la “città ideale” dell’urbanistica rinascimentale.
Fu Papa Pio II a concepirne il progetto che trasformava l’antico borgo fortificato in quello che è diventato uno degli esempi più riusciti di progettazione spaziale quattrocentesca.
Piazza Pio II, il suo centro monumentale, ha un’insolita forma trapezoidale che avvolge la Cattedrale dell’Assunta, realizzata su progetto del Rossellino e caratterizzata da una bella facciata in travertino con un grande rosone adorno dello stemma di Padre Pio II.
Conosciuta per le sue splendide ceramiche, che artigiani locali realizzano seguendo tecniche e decori antichi, Pienza è un borgo antico ricco di storia, cultura e tradizioni.

Continuando la navigazione o scorrendo verso il basso, autorizzi l'uso dei cookies. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi