Torta del Nonno

Ingredienti: 200 gr di farina 00, 1 bustina di vanillina, 1 uovo, 100 gr di zucchero ½ bustina di lievito per dolci, 100 gr di burro, per la crema pas

Specialità dolci: lo Zuccotto
Mantovana con ricotta, fichi e salsa al moscato passito
Colazione con: i Ricciarelli di Siena

Ingredienti: 200 gr di farina 00, 1 bustina di vanillina, 1 uovo, 100 gr di zucchero
½ bustina di lievito per dolci, 100 gr di burro, per la crema pasticcera al cioccolato, 300 ml di latte, 2 tuorli, 30 gr di farina, 60 gr di zucchero, la scorza di 1 limone (o 1 baccello di vaniglia), 90 gr di cioccolato fondente, 2 cucchiai di cioccolato in polvere.

Preparazione: La lavorazione della pasta frolla può essere fatta con macchina impastatrice/mixer oppure su un tavolo da lavoro, in questo caso mettete la farina a fontana, al centro unite il lievito per dolci, la vanillina, lo zucchero, 1 pizzico di sale ed il burro. Lavorate energicamente l’impasto, se utilizzate l’impastatrice il composto risulterà farinoso. Unite le uova e lavorate ancora alcuni minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprite l’impasto e fatelo riposare per almeno 30 minuti in luogo fresco.
In una casseruola fate bollire il latte con la scorza di un limone (o un baccello di vaniglia inciso longitudinalmente) Nel frattempo in una ciotola rompete 4 tuorli, unite lo zucchero e lavorate bene fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete la farina setacciata continuando a lavorare fin quando si sarà totalmente assorbita dalle uova e il composto risulterà privo di grumi.
Unite a filo il latte, trasferite il tutto in un casseruola e continuando a mescolare cuocete per 5 minuti o fin quando la crema avrà raggiunto la densità desiderata (ho utilizzato 300 ml di latte invece di 250 per avere un crema leggermente più morbida).
Togliete la crema dal fuoco e quando è ancora calda unite il cioccolato fondente e quello in polvere mescolando la crema fino ad ottenere una deliziosa Versate la crema in una pirofila bassa e larga, lasciatela raffreddare coprendo la superficie con pellicola alimentare in modo da evitare che si formi una sgradevole pellicina.
Stendete con un mattarello la pasta frolla dando alla pasta un’altezza di circa 1 cm, tagliate un cerchio e con questo foderate l’interno e i bordi di una tortiera, precedentemente imburrata ed infarinata, di circa 24 cm (con cerniera mobile).
Versate all’interno della tortiera la crema pasticcera al cioccolato ormai fredda, coprite con un altro cerchio di pasta frolla ripiegando i bordi verso l’interno della torta o tagliando la pasta in eccesso e sigillando bene i bordi.
Sbattete 1 uovo con questo pennellate la superficie della torta e cospargete con i lamelle di mandorle. Infornate la torta per 50 minuti circa a 180 gradi. Sfornate la torta del nonno lasciatela raffreddare, spolverizzate con zucchero a velo e cacao in polvere e servite.

Torta del Nonno

Torta del Nonno

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: